TERMOCOPPIE

  1. Principio di funzionamento
  2. Metodi di misura con le termocoppie
  3. Costruzione delle termocoppie
  4. Termocoppie ad isolamento tradizionale
  5. Termocoppie ad isolamento minerale MgO
  6. Principali cause di errore nelle misure
  7. Tabelle di riferimento
  8. Tolleranze

 

La termocoppia è costituita da un circuito elettrico formato da due conduttori metallici di differente materiale saldati insieme alle loro estremità .
In presenza di una differenza di temperatura tra le due giunzioni, per l' effetto Seebeck, si genera un loop di corrente e quindi, nel caso in cui venga aperta una delle due giunzioni, una forza elettromotrice (emf).
La polarizzazione e l'intensità di questa forza elettromotrice dipende unicamente dalla tipologia dei due metalli e dalla temperatura a cui sono sot toposte le due giunzioni.
La giunzione che è esposta alla temperatura da misurare è detta giunto caldo o giunto di misura mentre la giunzione tra i conduttori della termocoppia ed il circuito di misura è detta giunto freddo o giunto di riferimento.
Per misurare una temperatura con una termocoppia bisogna che il giunto di riferimento sia ad una temperatura nota (solitamente 0°) in modo che la fem generata dipenda unicamente dalle temperatura del giunto di misura. Il tipo di termocoppia dipende dai metalli che ne costituiscono i conduttori, e possono essere riassunti come di seguito:

 

Tipo
Limiti di temperatura
(°C)
Descrizione
Simbolo
Materiali
S
Pt10%Rh - Pt
-50 / 1760
Termocoppia a base di metalli nobili (Platino e Rodio) permette di ottenere misure molto precise. Particolarmente resistente alle alte temperature viene solitamente usata in atmosfere ossidanti.
Poco raccomandata in atmosfere riducenti o che contengano vapori di metallo.
R
Pt13%Rh - Pt
-50 / 1760
Come la termocoppia tipo "S" ma con percentuali diverse dei due metalli.
B
Pt30%Rh - Pt6%Rh
0 / 1820
Termocoppia a base di metalli nobili che grazie alla maggiore quantità di Rodio rispetto ali tipi "S" e "R" la rendono più resistente alle alte temperature ed agli stress meccanici.
E
Cr - Co
-270 / 1000
Termocoppia con alto potere termoelettrico che unisce il polo positivo della termocoppia tipo "K" e il polo negativo della termocoppia tipo "J".
Particolarmente indicata in atmosfere ossidanti.
J
Fe - Co
-210 / 1200
Termocoppia formata dal polo positivo in ferro e da quello negativo in costantana ( lega a base ci rame e nichel ). Indicata per misure di medie temperature in atmosfere riducenti e con presenza di idrogeno e carbone.
La presenza del ferro ne pregiudica il buon funzionamento in atmosfere ossidanti.
K
Cr - Al
-270 / 1370
Termocoppia a base di leghe contenti nichel adatta per misure di alte temperature in atmosfere ossidanti . Non utilizzabile in atmosfere riducenti.
T
Cu - Co
-270 / 400
Termocoppia che permette accurate misure a bassa temperatura in atmosfere ossidanti e riducenti.
N
Nicrosil - Nisil
-270 / 400 (1)
0 / 1300 (2)
Termocoppia per alte temperature simile alla tipo "K" ma con minor isteresi
W3
W3%Re- W25%Re
0 / 2310
Termocoppia per altissime temperature composta da un polo positivo di Tungsteno contenete in 3% di Renio e da un polo negativo di Tungsteno contenente il 25% di Renio.
Particolarmente resistente in atmosfere riducenti e in presenza di idrogeno o di altro gas inerte. Non può essere usata in aria o in atmosfere ossidanti.
W5
W5%Re - W26%Re
0 / 2310
Termocoppia molto simile alla W3 ma con una percentuale di Renio maggiore che ne aumenta la resistenza meccanica. Altre caratteristiche identiche alla termocoppia tipo W3

 

(1) Termocoppia con fili di diametro 0,32mm
(2) Termocoppia con fili di diametro 1,63mm

 

Inizio sezione

 

 

I metodi di misura di misura con le termocoppie possono essere divisi generalmente in due tipi:

Il primo come riportato nella figura No.1 viene generalmente utilizzato nel campo industriale dove non sono necessarie precisioni estreme

 

 

In questo caso la termocoppia viene collegata direttamente (fig. 1a) o per mezzo di cavi compensati o di estensione (fig. 1b) allo strumento di misura.
In questo caso la compensazione del giunto di riferimento viene effettuata direttamente dallo stesso strumento di misura che, rilevando la temperatura della giunzione per mezzo di altri tipi di sensori, modifica elettronicamente il segnale della termocoppia stessa in modo da essere dipendente solamente dalla temperatura del giunto di misura e quindi dalla temperatura da misurare.

Il secondo invece permette di ottenere misure molto accurate e per questo motivo viene utilizzato quasi esclusivamente nelle applicazioni di laboratorio.

 

 

In questo caso la temperatura del giunto di riferimento viene mantenuta ad una temperatura nota e costante (solitamente il punto di fusione del ghiaccio 0°C) per mezzo di procedimenti manuali o automatici allo scopo di compensare la forza elettromotrice rilevata dallo strumento di misura con quella corrispondente del giunto di misura.

 

Inizio sezione

 

 

Come per i termometri a resistenza, anche per le termocoppie esistono essenzialmente due tipologie costruttive:
ad isolamento tradizionale e ad isolamento minerale.
La tabella seguente mostra le principali caratteristiche delle due tipologie:

 

Velocità di risposta
Isolamento elettrico
Resistenza alle vibrazioni
Resistenza alle pressioni
Isolamento tradizionale
Sufficiente
Buono
Sufficiente
Buono
Isolamento minerale (MgO)
Ottimo
Buono
Ottimo
Ottimo

 

Inizio sezione

 

Le termocoppie con isolamento tradizionale sono costituite da:

1- Giunto di misura
Il giunto di misura o giunto caldo è la zona in cui i due conduttori della termocoppia sono uniti tra loro; essendo la sua dimensione di dimensioni ridotte, possiamo considerare la misura con le termocoppie di tipo puntiforme. L'esecuzione di questa giunzione deve essere fatta in modo tale da non presentare tensioni meccaniche sui due conduttori (specialmente per quanto riguarda le termocoppie a base di metallo nobile) in quanto queste, una volta in temperatura, pregiudicherebbero il corretto funzionamento della termocoppia.

2- Fili della termocoppia
I fili della termocoppia dovranno essere dimensionati adeguatamente in base alle condizioni di impiego; è possibile inserire nella stessa sonda due o più termocoppie.

3- Isolatori ceramici
Gli isolatori ceramici servono per mantenere isolati i fili della termocoppia per tutta la lunghezza della sonda tra di loro e verso la guaina esterna.

4- Guaina di protezione
La guaina di protezione ha lo scopo di proteggere i fili della termocoppia.
Questa, essendo a contatto con il processo, è importante che sia costituita dal giusto materiale è che abbia le giuste dimensioni. La guaina di protezione è solitamente metallica tuttavia è possibile che questa sia in materiale ceramico se la temperatura risulti molto elevata.
In condizioni particolari è opportuno ricoprire la guaina con un ulteriore protezione (pozzetto termometrico).

5- Testa di connessione
La testa di connessione contiene una morsettiera di materiale isolante (normalmente ceramica) che permette il collegamento elettrico della termocoppia, in funzioni delle condizioni di impiego possono essere usate custodie antideflagranti.
Al posto della morsettiera è possibile installare un convertitore con uscita 4-20mA.

 

Nelle termocoppie con isolamento tradizionale il limite di impiego delle diverse termocoppie è determinato oltre che dalla tipologia della guaina, anche dalla dimensione dei fili della stessa come riportato nella seguente tabella:

 

TIPO
CONDIZIONI
DIAMETRO FILI (mm)
3
1,5
1,3
0,8
0,5
0,25

J

Fili nudi

650
480
480
425
340
310

Fili inguainati

760
590
450
480
370
370

K/N

Fili nudi

1.090
925
925
870
760
700

Fili inguainati

1.260
1.090
1.090
980
870
815

T

Fili nudi

315
315
260
200
200
200

Fili inguainati

370
370
315
260
200
200

E

Fili nudi

760
590
590
480
370
370

Fili inguainati

870
650
650
540
425
425

S/R

Fili nudi

1.540
1.480
1.320

Fili inguainati

B

Fili nudi

1.700

Fili inguainati

Limiti di temperatura in °C

 

Inizio sezione

 

Questa particolare tipologia costruttiva permette di realizzare termocoppie di elevate prestazioni e con caratteristiche meccaniche eccellenti. Le principali caratteristiche costruttive di questo tipo di realizzazione possono essere così riassunte: - possibilità di realizzare termocoppie di dimensioni molto ridotte ( a partire da 0,5mm di diametro )
- possibilità di piegare la guaina con raggi di curvatura molto stretti
- considerevole aumento della durata media della termocoppia
- possibilità di realizzare termocoppie molto lunghe.

1- Giunto di misura
Con l'utilizzo di particolari tecniche viene realizzata l'unione dei due conduttori costituenti la termocoppia all'interno del cavo isolato in ossido minerale e quindi si procede alla chiusura dello stesso. Il giunto di misura può essere isolato, a massa oppure esposto ( vedi tabella )

2- Fili della termocoppia
All'interno del cavo isolato in ossido minerale si possono trovare due, quattro o sei fili; la termocoppia potrà quindi essere semplice, doppia o tripla.

3- Guaina con isolamento minerale
Questa è composta da una guaina metallica contenente i conduttori isolati tra loro e dalla guaina stessa per mezzo di ossidi metallici purissimi e altamente compressi; l'isolamento standard è l'ossido di magnesio MgO.

4- Testa di connessione
La testa di connessione contiene una morsettiera di materiale isolante ( normalmente ceramica ) che permette il collegamento elettrico della termocoppia, in funzione delle condizioni di impiego possono essere utilizzate custodie antideflagranti. Al posto della morsettiera è possibile installare un convertitore con uscita 4-20mA.

 

La realizzazione del giunto di misura nelle termocoppie ad isolamento minerale può essere di tre tipi e la scelta del tipo dipende dalle condizioni di impiego della termocoppia stessa:

 

 

A- Giunto caldo esposto
Caratterizzato da un ridottissimo tempo di risposta in quanto lo stesso è a diretto contatto con l'ambiente in cui si deve misurare la temperatura; tuttavia ne è sconsigliato l'utilizzo in ambienti corrosivi .

B- Giunto caldo a massa
In questo tipo di realizzazione il giunto di misura è parte integrante della guaina di protezione e di conseguenza il tempo di risposta è abbastanza ridotto, l'esecuzione dello stesso è conforme alle norme ASTM-E-235 . Consigliato in presenza di alte pressioni ( fino a 3500Kg/cm2).

C- Giunto caldo isolato
Il giunto caldo è completamente isolato dalla guaina di protezione e quindi particolarmente indicato nei casi in cui fem parassite potrebbero falsare la misura. L'esecuzione dello stesso è conforme alle norme ASTM-E-235.

 

 

Il grafico seguente mostra il tempo necessario ad una termocoppia con isolamento minerale per il raggiungere il 63,2% del salto termico misurato in acqua con velocità di 0,4m/s

 

 

Inizio sezione

 

 

Le principali cause di errore in cui si può incorrere durante la misura della temperatura con le termocoppie sono:
- Collegamento della termocoppia con lo strumento di misura con un cavo non adatto
- Inversioni di polarità nei vari collegamenti
- Fem parassite
- Errata compensazione del giunto di riferimento.

Tutti i collegamenti tra le termocoppie e gli strumenti di misura devono essere effettuati con cavi compensati adatti, infatti esistono cavi compensati per ogni tipo di termocoppia, la scelta del tipo di isolante e delle dimensioni dipendono unicamente dalle condizioni di utilizzo (vedi parte riguardante i cavi).

Tutti i cavi di compensazione e/o di estensione per termocoppie hanno una colorazione che identifica sia il tipo di termocoppia che la sua polarità, è quindi importante fare attenzione ad evitare di invertire le polarità negli eventuali collegamenti.
E' tuttavia buona norma, nei collegamenti tra le termocoppie e gli strumenti di misura, fare meno giunzioni possibili e comunque usare appositi dispositivi con contatti compensati che impediscono anche le inversioni di polarità.

Nel caso in cui si stia utilizzando delle termocoppie con giunto di misura a massa è possibile che eventuali fem parassite vengano introdotte dalla termocoppia verso lo strumento di misura ed essendo il segnale delle termocoppie in mV è molto facile che questo venga falsato o disturbato.
E' quindi opportuno passare all'utilizzo di termocoppie con giunto di misura isolato.

Come detto precedentemente la misura con le termocoppie necessita delle compensazione del giunto di riferimento; è importante quindi che questa venga effettuata correttamente dallo strumento di misura.

 

Inizio sezione

 

 

TERMOCOPPIA TIPO "B" ( PtRh30% vs. PtRh6% ) SECONDO EN 60584-1 ( ITS90 )
°C
0
10
20
30
40
50
60
70
80
90
°C
FEM termoelettrica in mV
0
0,000
-0,002
-0,003
-0,002
0,000
0,002
0,006
0,011
0,017
0,025
0
100
0,033
0,043
0,053
0,065
0,078
0,092
0,107
0,123
0,141
0,159
100
200
0,178
0,199
0,220
0,243
0,267
0,291
0,317
0,344
0,372
0,401
200
300
0,431
0,462
0,494
0,527
0,561
0,596
0,632
0,669
0,707
0,746
300
400
0,787
0,828
0,870
0,913
0,957
1,002
1,048
1,095
1,143
1,192
400
500
1,242
1,293
1,344
1,397
1,451
1,505
1,561
1,617
1,675
1,733
500
600
1,792
1,852
1,913
1,975
2,037
2,101
2,165
2,230
2,296
2,363
600
700
2,431
2,499
2,569
2,639
2,710
2,782
2,854
2,928
3,002
3,078
700
800
3,154
3,230
3,308
3,386
3,466
3,546
3,626
3,708
3,790
3,873
800
900
3,957
4,041
4,127
4,213
4,299
4,387
4,475
4,564
4,653
4,743
900
1.000
4,834
4,926
5,018
5,111
5,205
5,299
5,394
5,489
5,585
5,682
1.000
1.100
5,780
5,878
5,976
6,075
6,175
6,276
6,377
6,478
6,580
6,683
1.100
1.200
6,786
6,890
6,995
7,100
7,205
7,311
7,417
7,524
7,632
7,740
1.200
1.300
7,848
7,957
8,066
8,176
8,286
8,397
8,508
8,620
8,731
8,844
1.300
1.400
8,956
9,069
9,182
9,296
9,410
9,524
9,639
9,735
9,868
9,984
1.400
1.500
10,099
10,215
10,331
10,447
10,563
10,679
10,796
10,913
11,029
11,146
1.500
1.600
11,263
11,380
11,497
11,614
11,731
11,848
11,965
12,082
12,199
12,316
1.600
1.700
12,433
12,549
12,666
12,782
12,898
13,014
13,130
13,246
13,361
13,476
1.700
1.800
13,591
13,706
13,820
1.800
0
10
20
30
40
50
60
70
80
90

Giunto di riferimento a 0°C

 

TERMOCOPPIA TIPO "E" ( Cr-Co ) SECONDO EN 60584-1 ( ITS 90 )
°C
0
-10
-20
-30
-40
-50
-60
-70
-80
-90
°C
FEM termoelettrica in mV
-200
-8,825
-9,063
-9,274
-9,455
-9,604
-9,718
-9,797
-9,835
-200
-100
-5,237
-5,681
-6,107
-6,516
-6,907
-7,279
-7,632
-7,963
-8,273
-8,561
-100
0
0,000
-0,582
-1,152
-1,709
-2,255
-2,787
-3,306
-3,381
-4,302
-4,777
0
°C
0
-10
-20
-30
-40
-50
-60
-70
-80
-90
°C
°C
0
10
20
30
40
50
60
70
80
90
°C
FEM termoelettrica in mV
0
0,000
0,591
1,192
1,801
2,420
3,048
3,685
4,330
4,985
5,648
0
100
6,319
6,998
7,685
8,379
9,081
9,789
10,503
11,224
11,951
12,684
100
200
13,421
14,164
14,912
15,664
16,420
17,181
17,945
18,713
19,484
20,259
200
300
21,036
21,817
22,600
23,386
24,174
24,964
25,757
26,552
27,348
28,146
300
400
28,946
29,747
30,550
31,354
32,159
32,965
33,772
34,579
35,387
36,196
400
500
37,005
37,815
38,624
39,434
40,243
41,053
41,862
42,671
43,479
44,286
500
600
45,093
45,900
46,705
47,509
48,313
49,116
49,917
50,718
51,517
52,315
600
700
53,112
53,908
54,703
55,497
56,289
57,080
57,870
58,659
59,446
60,232
700
800
61,017
61,801
62,583
63,364
64,144
64,922
65,698
66,473
67,246
68,017
800
900
68,787
69,554
70,319
71,082
71,844
72,603
73,360
74,115
74,869
75,621
900
1.000
76,373
1.000
°C
0
10
20
30
40
50
60
70
80
90
°C
Giunto di riferimento a 0°C

 

TERMOCOPPIA TIPO "J" ( Fe-Co ) SECONDO EN 60584-1 ( ITS 90 )

°C
0
-10
-20
-30
-40
-50
-60
-70
-80
-90
°C
FEM termoelettrica in mV
-200
-7,890
-8,095
-200
-100
-4,633
-5,037
-5,426
-5,801
-6,159
-6,500
-6,821
-7,123
-7,403
-7,659
-100
0
0,000
-0,501
-0,995
-1,482
-1,961
-2,431
-2,893
-3,344
-3,786
-4,215
0
°C
0
-10
-20
-30
-40
-50
-60
-70
-80
-90
°C
°C
0
10
20
30
40
50
60
70
80
90
°C
FEM termoelettrica in mV
0
0,000
0,507
1,019
1,537
2,059
2,585
3,116
3,650
4,187
4,726
0
100
5,269
5,814
6,360
6,909
7,459
8,010
8,562
9,115
9,669
10,224
100
200
10,779
11,334
11,889
12,445
13,000
13,555
14,110
14,665
15,219
15,773
200
300
16,327
16,881
17,434
17,986
18,538
19,090
19,642
20,194
20,745
21,297
300
400
21,848
22,400
22,952
23,504
24,057
24,610
25,164
25,720
26,276
26,834
400
500
27,393
27,953
28,516
29,080
29,647
30,216
30,788
31,362
31,939
32,519
500
600
33,102
33,689
34,279
34,873
35,470
36,071
36,675
37,284
37,896
38,512
600
700
39,132
39,755
40,382
41,012
41,645
42,281
42,919
43,559
44,203
44,848
700
800
45,494
46,141
46,786
47,431
48,074
48,715
49,353
49,989
50,622
51,251
800
900
51,877
52,500
53,119
53,735
54,347
54,956
55,561
56,164
56,763
57,360
900
1.000
57,953
58,545
59,134
59,721
60,307
60,890
61,473
62,054
62,634
63,214
1.000
1.100
63,792
64,370
64,948
65,525
66,102
66,679
67,255
67,831
68,406
68,980
1.100
1.200
69,553
1.200
°C
0
10
20
30
40
50
60
70
80
90
°C
Giunto di riferimento a 0°C

 

TERMOCOPPIA TIPO "K" ( Cr-Al ) SECONDO EN 60584-1 ( ITS 90 )

°C
0
-10
-20
-30
-40
-50
-60
-70
-80
-90
°C
FEM termoelettrica in mV
-200
-5,891
-6,035
-6,158
-6,262
-6,344
-6,404
-6,441
-6,458
-200
-100
-3,554
-3,852
-4,138
-4,411
-4,669
-4,913
-5,141
-5,354
-5,550
-5,730
-100
0
0,000
-0,392
-0,778
-1,156
-1,527
-1,889
-2,243
-2,587
-2,920
-3,243
0
°C
0
-10
-20
-30
-40
-50
-60
-70
-80
-90
°C
°C
0
10
20
30
40
50
60
70
80
90
°C
FEM termoelettrica in mV
0
0,000
0,397
0,798
1,203
1,612
2,023
2,436
2,851
3,267
3,682
0
100
4,096
4,509
4,920
5,328
5,735
6,138
6,540
6,941
7,340
7,739
100
200
8,138
8,539
8,940
9,343
9,747
10,153
10,561
10,971
11,382
11,795
200
300
12,209
12,624
13,040
13,457
13,874
14,293
14,713
15,133
15,554
15,975
300
400
16,397
16,820
17,243
17,667
18,091
18,516
18,941
19,366
19,792
20,218
400
500
20,644
21,071
21,497
21,924
22,350
22,776
23,203
23,629
24,055
24,480
500
600
24,905
25,330
25,755
26,179
26,602
27,025
27,447
27,869
28,289
28,710
600
700
29,129
29,548
29,965
30,382
30,798
31,213
31,628
32,041
32,453
32,865
700
800
33,275
33,685
34,093
34,501
34,908
35,313
35,718
36,121
36,524
36,925
800
900
37,326
37,725
38,124
38,522
38,918
39,314
39,708
10,101
40,490
40,885
900
1.000
41,276
41,665
42,053
42,440
42,826
43,211
43,595
43,978
44,359
44,740
1.000
1.100
45,119
45,497
45,873
46,249
46,623
46,995
47,367
47,737
48,105
48,473
1.100
1.200
48,838
49,202
49,565
49,926
50,286
50,644
51,000
51,355
51,708
52,060
1.200
1.300
52,410
52,759
53,106
53,451
53,795
54,138
54,479
54,819
1.300
°C
0
10
20
30
40
50
60
70
80
90
°C
Giunto di riferimento a 0°C

 

TERMOCOPPIA TIPO "N" ( Nicrosil - Nisil ) SECONDO EN 60584-1 ( ITS 90 )

°C
0
-10
-20
-30
-40
-50
-60
-70
-80
-90
°C
FEM termoelettrica in mV
-200
-3,990
-4,083
-4,162
-4,226
-4,313
-4,336
-4,345
-200
-100
-2,407
-2,612
-2,808
-2,994
-3,171
-3,336
-3,491
-3,634
-3,766
-3,884
-100
0
0,000
-0,260
-0,518
-0,772
-1,023
-1,269
-1,509
-1,744
-1,972
-2,193
0
°C
0
-10
-20
-30
-40
-50
-60
-70
-80
-90
°C
°C
0
10
20
30
40
50
60
70
80
90
°C
FEM termoelettrica in mV
0
0,000
0,261
0,525
0,793
1,065
1,340
1,619
1,902
2,189
2,480
0
100
2,774
3,072
3,374
3,680
3,989
4,302
4,618
4,937
5,259
5,585
100
200
5,913
6,245
6,579
6,916
7,255
7,597
7,941
8,288
8,637
8,988
200
300
9,341
9,696
10,054
10,413
10,774
11,136
11,501
11,867
12,234
12,603
300
400
12,974
13,346
13,719
14,094
14,469
14,846
15,225
15,604
15,984
16,366
400
500
16,748
17,131
17,515
17,900
18,286
18,672
19,059
19,447
19,835
20,224
500
600
20,613
21,003
21,393
21,784
22,175
22,566
22,958
23,350
23,742
24,134
600
700
24,527
24,919
25,312
25,705
26,098
26,491
26,883
27,276
27,669
28,062
700
800
28,455
28,847
29,239
29,632
30,024
30,416
30,807
31,199
31,590
31,981
800
900
32,371
32,761
33,151
33,541
33,930
34,319
34,707
35,095
35,482
35,869
900
1.000
36,256
36,641
37,027
37,411
37,795
38,179
38,562
38,944
39,326
39,706
1.000
1.100
40,087
40,466
40,845
41,223
41,600
41,976
42,352
42,727
43,101
43,474
1.100
1.200
43,846
44,218
44,588
44,958
45,326
45,694
46,606
46,425
46,789
47,152
1.200
1.300
47,513
1.300
°C
0
10
20
30
40
50
60
70
80
90
°C
Giunto di riferimento a 0°C

 

TERMOCOPPIA TIPO "R" ( PtRh13% - Pt ) SECONDO EN 60584-1 ( ITS 90 )

°C
0
-10
-20
-30
-40
-50
-60
-70
-80
-90
°C
FEM termoelettrica in mV
0
0,000
-0,051
-0,100
-0,145
-0,188
-0,226
0
°C
0
-10
-20
-30
-40
-50
-60
-70
-80
-90
°C
°C
0
10
20
30
40
50
60
70
80
90
°C
FEM termoelettrica in mV
0
0,000
0,054
0,111
0,171
0,232
0,296
0,363
0,431
0,501
0,573
0
100
0,647
0,723
0,800
0,879
0,959
1,041
1,124
1,208
1,294
1,381
100
200
1,469
1,558
1,648
1,739
1,831
1,923
2,017
2,112
2,207
2,304
200
300
2,401
2,498
2,597
2,696
2,796
2,896
2,997
3,099
3,201
3,304
300
400
3,408
3,512
3,616
3,721
3,827
3,933
4,040
4,147
4,255
4,363
400
500
4,471
4,580
4,690
4,800
4,910
5,021
5,133
5,245
5,357
5,470
500
600
5,583
5,697
5,812
5,926
6,041
6,157
6,237
6,390
6,507
6,625
600
700
6,743
6,861
6,980
7,100
7,220
7,340
7,461
7,583
7,705
7,827
700
800
7,950
8,073
8,197
8,321
8,446
8,571
8,697
8,823
8,950
9,077
800
900
9,205
9,333
9,461
9,590
9,720
9,850
9,980
10,111
10,242
10,374
900
1.000
10,506
10,638
10,771
10,905
11,039
11,173
11,307
11,442
11,578
11,714
1.000
1.100
11,850
11,986
12,123
12,260
12,397
12,535
12,673
12,812
12,950
13,089
1.100
1.200
13,228
13,367
13,507
13,646
13,786
13,926
14,066
14,207
14,347
14,488
1.200
1.300
14,629
14,770
14,911
15,052
15,193
15,334
15,475
15,616
15,758
15,899
1.300
1.400
16,040
16,181
16,323
16,464
16,605
16,746
16,887
17,028
17,169
17,310
1.400
1.500
17,451
17,591
17,732
17,872
18,012
18,152
18,292
18,431
18,571
18,710
1.500
1.600
18,849
18,988
19,126
19,264
19,402
19,540
19,677
19,814
19,951
20,087
1.600
1.700
20,222
20,356
20,488
20,620
20,749
20,877
21,003
1.700
°C
0
10
20
30
40
50
60
70
80
90
°C
Giunto di riferimento a 0°C

 

TERMOCOPPIA TIPO "S" ( PtRh10% - Pt ) SECONDO EN 60584-1 ( ITS 90 )

°C
0
-10
-20
-30
-40
-50
-60
-70
-80
-90
°C
FEM termoelettrica in mV
0
0,000
-0,053
-0,103
-0,150
-0,194
-0,236
0
°C
0
-10
-20
-30
-40
-50
-60
-70
-80
-90
°C
°C
0
10
20
30
40
50
60
70
80
90
°C
FEM termoelettrica in mV
0
0,000
0,055
0,113
0,173
0,235
0,299
0,365
0,433
0,502
0,573
0
100
0,646
0,720
0,795
0,872
0,950
1,029
1,110
1,191
1,273
1,357
100
200
1,441
1,526
1,612
1,698
1,786
1,874
1,962
2,052
2,141
2,232
200
300
2,323
2,415
2,507
2,599
2,692
2,786
2,880
2,974
3,096
3,164
300
400
3,259
3,355
3,451
3,548
3,645
3,742
3,840
3,938
4,036
3,134
400
500
4,233
4,332
4,432
4,532
4,632
4,732
4,833
4,934
5,035
5,137
500
600
5,239
5,341
5,443
5,546
5,659
5,753
5,857
5,961
6,065
6,170
600
700
6,275
6,381
6,486
6,593
6,699
6,806
6,913
7,020
7,128
7,236
700
800
7,345
7,454
7,563
7,673
7,783
7,893
8,003
8,114
8,226
8,337
800
900
8,449
8,562
8,674
8,787
8,900
9,014
9,128
9,242
9,357
9,472
900
1.000
9,587
9,703
9,819
9,935
10,051
10,168
10,285
10,403
10,520
10,638
1.000
1.100
10,757
10,875
10,994
11,113
11,232
11,351
11,471
11,590
11,710
11,830
1.100
1.200
11,951
12,071
12,191
12,312
12,433
12,554
12,675
12,796
12,917
13,038
1.200
1.300
13,159
13,280
13,402
13,523
13,644
13,766
13,887
14,009
14,130
14,251
1.300
1.400
14,373
14,494
14,615
14,736
14,857
14,978
15,099
15,220
15,341
15,461
1.400
1.500
15,582
15,702
15,822
15,942
16,062
16,182
16,301
16,420
16,539
16,658
1.500
1.600
16,777
16,895
17,013
17,131
17,249
17,366
17,483
17,600
17,717
17,832
1.600
1.700
17,947
18,061
18,174
18,825
18,395
18,503
18,609
1.700
°C
0
10
20
30
40
50
60
70
80
90
°C
Giunto di riferimento a 0°C

 

TERMOCOPPIA TIPO "T" ( Cu-Co ) SECONDO EN 60584-1 ( ITS 90 )

°C
0
-10
-20
-30
-40
-50
-60
-70
-80
-90
°C
FEM termoelettrica in mV
-200
-5,603
-5,753
-5,888
-6,007
-6,105
-6,180
-6,232
-6,258
-200
-100
-3,379
-3,657
-3,923
-4,177
-4,419
-4,648
-4,865
-5,070
-5,261
-5,439
-100
0
0,000
-0,383
-0,757
-1,121
-1,475
-1,819
-2,153
-2,476
-2,788
-3,089
0
°C
0
-10
-20
-30
-40
-50
-60
-70
-80
-90
°C
°C
0
10
20
30
40
50
60
70
80
90
°C
FEM termoelettrica in mV
0
0,000
0,391
0,790
1,196
1,612
2,036
2,468
2,909
3,358
3,814
0
100
4,279
4,750
5,228
5,714
6,206
6,704
7,209
7,720
8,237
8,759
100
200
9,288
9,822
10,362
10,907
11,458
12,013
12,574
13,139
13,709
14,283
200
300
14,862
15,445
16,032
16,624
17,219
17,819
18,422
19,030
19,641
20,255
300
400
20,872
400
°C
0
10
20
30
40
50
60
70
80
90
°C
Giunto di riferimento a 0°C

 

Inizio sezione

 

 

TYPE
JIS C 1602
ANSI MC 96.1
DIN 43710
EN 60584-2
Temp. range (°C)
Grade
Tolerance
(°C)
Temp.
range (°C)
Grade
Tolerance
(°C)
Temp. range (°C)
Tolerance (°C)
Temp.
range (°C)
Grade
Tolerance (°C)
B
+200+1700
0.5
± 4°C or
± 0.5%
+800+1700
STD
± 0.5%
-
-
+600+1700
2
± 0.0025*|t|
3
± 4°C or
± 0.005* |t|
R
0+1600
0.25
± 1.5°C or
± 0.25%
0+1450
STD
± 1,5°C or
± 0,25%
0+600
± 3°C

0-1600

1
± 1°C or
± [1+0.003 * (T-1100)]
°C
SPC
± 0,6°C or
± 0,1%
+600+1600
± 5°C
2
± 1,5°C or
±
0.0025* |t|
S
0+1600
0.25
± 1.5°C or
± 0.25%
0+1450
STD
± 1,5°C or
± 0,25%
0-600
± 3°C
0-1600
1
± 1°C or
± [1+0.003 * (T-1100)]°C
SPC
± 0,6°C or
± 0,1%
600-1600
± 5°C
2
± 1,5°C or
±
0.0025* |t|
K
0+1000
0.4
± 1.5°C or
± 0.4%
0+1250
STD
± 2.2°C or
± 0.75%
0+400
± 3°C
-40+1000
1
± 1,5°C or
±
0.004* |t|
400+1200
± 0.75°C
0+1200
0.75
± 2.5°C or
± 0.75%
SPC
± 1.1°C or
± 0.40%
-40+1200
2
± 2,5°C or
±
0.0075* |t|
-200-0
1.5
± 2.5°C or
± 1.5%
-200-0
STD
± 2.2°C or
± 2%
-200+40
3
± 2,5°C or
±
0.015* |t|
N
0+1000
0.25
± 1.5°C or
± 0.4%
0+1250
STD
± 2.2°C or
± 0.75%
-
-
-40+1000
1
± 1,5°C or
±
0.004* |t|
0+1200
0.75
± 2.5°C or
± 0.75%
SPC
± 1.1°C or
± 0.40%
-40+1200
2
± 2,5°C or
±
0.0075* |t|
-200-0
1.5
± 2.5°C or
± 1.5%
-200-0
STD
± 2.2°C or
± 2%
-200+40
3
± 2,5°C or
±
0.015* |t|
E
0+800
0.4
± 1.5°C or
± 0.4%
0+900
STD
± 1,7°C or ± 0.50%
-
-
-40-800
1
± 1,5°C or
±
0.004* |t|
0.75
± 2.5°C or
± 0.75%
SPC
± 1°C or
± 0.40%
-40-900
2
± 2,5°C or
±
0.0075* |t|
-200-0
1.5
± 2.5°C or
± 1.5%
-200-0
STD
± 1.7°C or
± 1%
-200-40
3
± 2,5°C or
±
0.015* |t|
J
0+750
0.4
± 1.5°C or
± 0.4%
0+750
STD
± 2.2°C or
± 0.75%
0.400
± 3°C
-40+750
1
± 1,5°C or
±
0.004* |t|
0.75
± 2.5°C or
± 0.75%
SPC
± 1.1°C or
± 0.4%
400+900
± 0.75°
2
± 2,5°C or
±
0.0075* |t|
T
0+350
0.4
± 0.5°C or
± 0.4%
0+350
STD
± 0.5°C or
± 0.4%
-200+400
± 3°C
-40+350
1
± 0,5°C or
±
0.004* |t|
0.75
± 1°C or
± 0.75%
SPC
± 1°C or
± 0.75%
2
± 1°C or
±
0.0075* |t|
-200-0
1.5
± 1°C or
± 1.5%
-200-0
STD
± 1°C or
± 1.5%
-200+40
3
± 1°C or
±
0.015* |t|

 

Inizio sezione